ZOE: l’assistente personale di MSC Crociere

Scritto da | Novità | Nessun commento

Da qualche mese stiamo assistendo a una piccola rivoluzione tecnologica con dispositivi che sono sempre più presenti nelle case. Anche gli assistenti virtuali o gli altoparlanti collegati che possono essere controllati dal semplice suono della voce faranno la loro comparsa sulla nave da crociera. MSC Crociere è la prima compagnia ad integrare l’intelligenza artificiale in ogni cabina con ZOE.

Uno strumento in sintonia con i tempi

Il successo commerciale degli altoparlanti collegati è enorme e tutti i giganti dell’industria informatica hanno lanciato il loro modello. Il principio è semplice, basta chiedere ad alta voce cosa si vuole e il dispositivo risponderà. Da quel momento in poi è possibile ascoltare la propria musica preferita, scoprire come sarà il tempo domani e persino regolare l’illuminazione della propria casa.

MSC Crociere continua a sviluppare il sistema MSC For Me, che permette l’utilizzo di dispositivi collegati sulle sue navi. L’installazione, per la prima volta al mondo, di un assistente virtuale in ogni cabina è un nuovo passo avanti.

È a bordo di MSC Bellissima che ZOE farà la sua comparsa. Sviluppato in collaborazione con Samsung Electronics e Harman International, riconoscerà sette lingue e tutti i loro accenti. Per rispondere in modo efficace, le 800 domande più frequenti poste dai passeggeri sono state compilate con molteplici possibilità di rispondere a ciascuna di esse.

Facilità d’uso e proiezione dei dati

Per attivare ZOE, basta dire “OK ZOE” e porre la domanda. Questo piccolo oggetto è un concentrato di tecnologia con microfoni a lungo raggio, un altoparlante di ottima qualità audio e potenti processori che gli permetteranno di ottenere una risposta in pochi decimi di secondo.

Sarà possibile collegare un telefono cellulare in Bluetooth per ascoltare la musica e sarà anche collegato alla TV in cabina per fornire informazioni più precise e dettagliate. In un futuro vicino, ZOE offrirà ancora più possibilità di personalizzazione integrando altre funzionalità del programma MSC For Me.

È probabile che alcuni passeggeri non troveranno bene l’ingresso di questa intelligenza artificiale nel santuario di una cabina da crociera. Per rassicurarli, è importante notare la presenza di un pulsante on/off in grado di mettere ZOE completamente fuori servizio.

Le famiglie con bambini o adolescenti saranno più propense a utilizzare questo nuovo strumento. Si spera che l’azienda utilizzi i dati raccolti in modo saggio e che la sicurezza della rete sia tale da impedire ai potenziali hacker di recuperare le informazioni sensibili dei clienti.

Ecco cosa possiamo dire oggi del nuovo compagno di viaggio virtuale sviluppato da MSC Crociere. Dopo la MSC Bellissima, ZOE apparirà su tutte le nuove navi della compagnia.

Virgin Cruises svela il nome della sua seconda nave

Scritto da | Curiosità, Novità | Nessun commento

Mentre Virgin Voyages lancerà presto la sua prima nave di una flotta di quattro navi da crociera, l’operatore/armatore ha appena annunciato il nome della sua prossima nave, la Valiant Lady.

“Siamo lieti di svelare il nome della nostra seconda nave, la Valiant Lady, e di mantenere il nostro impegno di offrire ai viaggiatori un cambiamento radicale nel loro modo di viaggiare e di realizzare quanto incredibile possa essere l’esperienza di crociera in questa parte del mondo”, ha detto Tom McAlpin, CEO di Virgin Voyages, in una dichiarazione.

Un nome che onora il posto delle donne nel mondo delle crociere

La loro prima nave, che partirà per la sua prima crociera inaugurale nell’aprile 2020, sarà chiamata Scarlet Lady. Un nome che per primo rende omaggio al marchio dell’azienda e si riferisce ad uno dei primi aerei della Virgin Atlantic, ma anche, e soprattutto, per la “promessa di un futuro di uguaglianza di genere”.

La Lady Scarlet ospiterà un nuovo programma che cercherà di promuovere le donne in questo ambiente occupato principalmente da uomini. E’ proprio in quest’ottica che l’azienda ha scelto il nome Valiant Lady per la sua seconda nave per promuovere una forte immagine della donna. Spiega l’azienda:

“Il nome di Valiant Lady è stato scelto per esprimere l’idea che le donne progettano, guidano e sostengono il cambiamento nell’industria nautica. »

Ancora una volta, la nave promuoverà a bordo il programma Scarlet Squad, che mira a reclutare, sostenere e guidare le donne di talento a bordo delle navi.

Prime crociere previste per il 2020

La prima nave di Virgin Voyages, la Scarlet Lady, sarà varata nella primavera del 2020 e partirà per la sua prima crociera inaugurale il 1° aprile 2020. Le crociere “Sneak-A-Peek” sono disponibili anche su prenotazione da oggi.

“I nostri marinai in erba si innamoreranno dei luoghi in cui andremo, dei momenti e dei ricordi che potranno creare sulla nostra bella nave. Dopo tutto, non c’è modo migliore per navigare i sette mari che farlo alla maniera della “Virgin””.

Per il momento non sono stati comunicati ulteriori dettagli sulla sua prossima inaugurazione. Se tutto va liscio, la Vailant Lady dovrebbe essere operativa entro il 2022. Per maggiori informazioni, si prega di visitare il nostro sito Volaincrociera.com.

Virgin annuncia la data delle sue prime crociere a bordo di Scarlet Lady

Scritto da | Curiosità, Novità | Nessun commento

In fase di completamento presso il cantiere Fianctieri di Sestri Ponente, non lontano da Genova, la Scarlet Lady accoglierà presto i suoi primi passeggeri a bordo della sua crociera inaugurale il 1° aprile 2020.

La nuova ammiraglia di Virgin Cruises

È il turno della Scarlet Lady, la prima nave della Virgin Cruise Line ad entrare in gioco per portare i crocieristi verso nuovi orizzonti. Lanciata all’inizio di febbraio per la consegna nel febbraio 2020, la Scarlet Lady dovrebbe lasciare presto il bacino di carenaggio per le prime prove in mare. La nave, che sarà la prima di una serie di quattro, sarà lunga 278 metri e larga 38 metri con un pescaggio di 8,5 metri. Con una velocità massima di 23 nodi, l’imbarcazione sarà di circa 110.000 GT.

Per quanto riguarda la sua crociera inaugurale, Virgin ha annunciato che avrà luogo il 1° aprile 2020 e che includerà: “numerose apparizioni di celebrità, eventi speciali, sorprese esclusive e un’esperienza Virgin Voyages arricchita.” Tuttavia, la compagnia di crociera ha annunciato l’intenzione di aprire le prenotazioni per una crociera “Sneak-a-Peek” che avrà luogo prima del viaggio inaugurale di aprile.

Queste prime due crociere non ufficiali sono previste da giovedì 26 marzo a domenica 29 marzo e da domenica 29 marzo a mercoledì 1° aprile, lasciando spazio alla crociera inaugurale prevista per i primi di aprile.

Prenotazioni già disponibili

Le prenotazioni per queste due crociere sono già disponibili da venerdì 15 novembre sul sito VirginVoyages.com. Secondo la compagnia di crociera, gli ospiti potranno: ” Godere di una versione selezionata dell’esperienza Virgin Voyages durante le tre notti di navigazione che includerà molteplici esperienze sotto la tenda, tra cui una giornata al Beach Club di Bimini, una serata Scarlet Night Party e l’accesso a tutti i ristoranti e versioni complete di intrattenimento a bordo. »

La nave sarà in grado di ospitare 2770 passeggeri e 1100 membri dell’equipaggio. Ricordiamo che la Scarlet Lady è una crociera esclusivamente per adulti. La politica della compagnia è molto chiara, non sono ammessi bambini a bordo, e devi avere l’età legale per salire a bordo.

Le prossime imbarcazioni nel 2022 e 2023

Virgin Voyages ha svelato altri dettagli interessanti in previsione del viaggio inaugurale della Scarlet Lady durante tutto l’anno, menzionando di recente la consegna di champagne su richiesta e svelando alcuni pezzi della sua nuova collezione di uniformi per l’equipaggio disegnate dall’icona della moda britannica Gareth Pugh.

In programma per gli itinerari da Miami alla Florida, la nave navigherà verso i porti caraibici prima di raggiungere l’Avana. A bordo è possibile rilassarsi, suonare il pianoforte, mangiare nei ristoranti a tema, farsi tatuare dal tatuatore Lou Rubino Jr. e persino comprare qualche Vinyls!

Per quanto riguarda la terza e la quarta nave di questa classe, la loro messa in servizio è prevista per il 2022 e 2023 senza ulteriori precisazioni in questo momento.

Una crociera in Antartide, deluizione per 350 passeggeri

Scritto da | Novità | Nessun commento

Giovedì 28 novembre, 390 persone, avrebbero dovuto salire sull’ultimo gioiello dell’Hurtigruten, la Roald Amundsen. Purtroppo per loro, la crociera si è conclusa prima ancora di iniziare a causa del furto dei loro bagagli da parte di un gruppo di uomini armati.

Doccia fredda in mare aperto

Per la maggior parte di loro, avevano programmato questa crociera per mesi. Pianificata da tempo, è stata anche l’occasione di una luna di miele per una coppia francese. I 390 scelti che avevano prenotato questa crociera in Antartide avrebbero dovuto partire giovedì 28 novembre a bordo dell’ultima nave Hurtigruten. Questa nave, rivoluzionaria nel mondo della crociera, grazie al suo motore elettrico al 100%, avrebbe dovuto portarli direttamente a Capo Horn prima di portarli oltre la Terra del Fuoco, per incontrare i pinguini e le banchise del continente ghiacciato. Tuttavia, lo stesso giovedì, il camion che trasportava i bagagli all’Hotel Intercontinental di Santiago del Cile, fino alla città portuale di Punta Arenas, è stato rapinato da un convoglio di uomini armati. Le valige sono state rubate.

Ouest France riporta le parole della compagnia di crociera che aveva parlato alla fine di questo incidente: “il convoglio bagagli, effettuato da camion e scortato da veicoli con guide locali e portatori verso l’aeroporto, è stato fermato da un gruppo di uomini armati. »

Corsa ai negozi

Dopo la spiacevole notizia della perdita dei propri effetti personali, i passeggeri hanno dovuto trovare valigie e abbigliamento per vestirsi rapidamente. ” Bisogna immaginare 350 persone che entrano in un negozio e lo svaligiano completamente. Lo stesso vale per l’abbigliamento”, dice il quotidiano Ouest France. Perché in Antartide, le condizioni meteorologiche non erano equivalenti a quelle di una crociera nei Caraibi, i passeggeri sono stati costretti a sostituire urgentemente i maglioni e i pantaloni caldi che avevano originariamente previsto nel loro bagaglio.

Al fine di aiutarli ad equipaggiarsi adeguatamente per non prendere freddo, l’azienda ha anche spiegato che “ha lavorato a stretto contatto con i nostri partner locali per fornire supporto al personale coinvolto in questo incidente. “Si propone quindi di destinare la somma di 2000 USD (1815 €) ai passeggeri che hanno perso i loro effetti personali e l’accesso gratuito ai servizi di lavanderia per tutta la durata della crociera. “Delle 350 persone colpite, 20 hanno rifiutato di continuare la spedizione. In seguito, la nave parte in ritardo, il sabato 30 novembre da Capo Horn”.

Tutto quello che c’è da sapere su Ocean Cay: il nuovo scalo esclusivo di MSC

Scritto da | Novità | Nessun commento

Dal novembre 2019, l’armatore italo-svizzero MSC ha aperto per la prima volta le porte della sua nuova destinazione paradisiaca ai suoi croceristi. Situata nel cuore delle Bahamas, nel sud-ovest delle Isole Bimini, Ocean Cay è molto più di un’isola privata, è anche, e in particolare, una riserva marina dedicata alla salvaguardia della biodiversità delle Bahamas.

Un’isola privata e una riserva marina

Dopo Disney Cruise Line, Holland Line America, Princess Cruises e Royal Caribbean, MSC si aggiunge alla lista degli armatori con la propria isola privata (o spiaggia privata). Solo che questa volta la compagnia di crociera ha deciso di portare un po’ più in là il concetto di destinazione esclusiva abbinando l’idea di un luogo paradisiaco a quella di una riserva marina. Spiegazioni:

Firmando un contratto di 100 anni, MSC si è impegnata a fare di questo ex sito di estrazione della sabbia, creato tra la fine degli anni ’60 e l’inizio degli anni ’70, un luogo per dare nuova vita alla fauna selvatica delle Bahamas. Durante la ristrutturazione di quest’isola, MSC ha contribuito a rimuovere più di 500 tonnellate di rifiuti industriali e rottami metallici. Successivamente, l’azienda ha piantato più di 75.000 arbusti, tra cui 60 varietà di piante, oltre a 400 coralli per aiutare a restaurare il corallo naturale intorno all’isola.

Tra i suoi tre chilometri di spiagge di sabbia bianca, le lagune naturali e le acque turchesi, le varie attività di sport acquatici e le numerose attività e servizi offerti a bordo, Ocean Cay offrirà alla fine un piccolo angolo di paradiso protetto in perfetta armonia con la natura.

Cosa fare a Ocean Cay?

Con otto fantastiche spiagge, ognuna delle quali offre attività diverse, avrai molto da fare durante la tua sosta a Ocean Cay. L’isola è grande e molto facile da esplorare a piedi o in bicicletta. Inoltre, è possibile trovare un tram elettrico che ti porterà da un capo all’altro. Tra le tante esperienze che troverai su Ocean Cay, ecco alcune delle cose che ti verranno proposte:

Per gli amanti della natura:

Studi offshore: dopo un giro in nave, si può trascorrere una giornata al Centro di ricerca delle Bahamas. Ti porteranno con loro per analizzare le diverse specie di pesci della regione sulla loro migrazione e il loro habitat. Una volta catturati, i pesci saranno marcati in modo da poterli seguire prima che vengano rilasciati di nuovo in acqua.

L’appuntamento del Rhum: una pittoresca gita in barca. Dopo il breve viaggio vicino alle coste mozzafiato dell’isola e alle acque turchesi, il punch al rum sarà servito intorno a musica e danze.

Gite in pedalò: i visitatori possono esplorare i dintorni dell’isola a bordo di pedalò elettrici.

Per le avventure in famiglia:

Saranno organizzati corsi informativi per mettere in guardia ed educare i più giovani sull’ambiente e sulla conservazione delle specie animali e vegetali che popolano la Riserva Marina di Ocean Cay.

Infine, attraverso un’avventura di osservazione delle stelle, i più piccoli impareranno a conoscere le piante, le stelle e lo spazio attraverso sessioni di workshop educativi guidati dal Capitano Doremi. Ad esempio, i bambini dovranno aiutare una piccola stella a tornare a casa attraverso storie, giochi ed indovinelli.

Per le coppie :

Viaggiare fino al porto di Honeymoon Harbour per scoprire le bellissime spiagge e il faro di Gun Cay in una fuga romantica. Sarà anche possibile nuotare con le razze in questa avventura marina.

Un picnic romantico sarà offerto anche per le coppie in cerca di un’esperienza intima. Ti ritroverai da solo/a con il tuo partner ad ammirare il tramonto intorno ad un buon pasto e una buona bottiglia di vino.

Per ulteriori informazioni sulle future crociere verso Ocean Cay, con MSC, contattare uno dei nostri agenti Volaincrociera.com o chiamare il numero 0184.544064.

Silversea lancia un nuovo programma di volo/crociere in Antartide

Scritto da | Novità, Offerte e Promozioni | Nessun commento

Una novità nel mondo delle crociere di altissimo lusso. La prestigiosa compagnia Silversea offrirà un nuovissimo servizio di lusso per una delle destinazioni più popolari del momento: l’Antartide.

Ponte dell’Antartide. È il nome di questa nuova offerta esclusiva di Silversea che offrirà ai suoi crocieristi un nuovo mezzo di trasporto verso le regioni ghiacciate dell’Antartide. Offerto ai viaggiatori più esigenti, questo servizio offrirà la possibilità di partire per la via più diretta e veloce verso il continente bianco. Inoltre, a partire dal dicembre 2021, SilverSea Collection offrirà 12 crociere in idrovolante a bordo di Silver Explorer. Questo arricchirà ulteriormente l’offerta polare della compagnia di crociere di lusso.

In pratica, come funziona questa crociera?

Con voli diretti da Punta Arenas in Cile a King George Island in Antartide, i crocieristi sorvoleranno il passaggio di Drake ad un’altitudine di 1240 km a bordo di un aereo privato, appositamente adattato per atterrare in sicurezza sull’isola di King George. Invece di attraversare lo Stretto per quattro giorni, il volo durerà solo due ore.

Un programma di intrattenimento in volo personalizzato, che include briefing Zodiac e IAATO, sarà completamente adattato alle spedizioni antartiche per preparare gli ospiti all’avventura unica che gli aspetta. Sul posto, i passeggeri saranno accolti dai rappresentanti di Silversea. I viaggiatori trascorreranno poi cinque giorni interi – la stessa durata dei tradizionali viaggi antartici di Silversea – viaggiando verso la parte più profonda della destinazione, accompagnati dal team di esperti della spedizione della linea.

I dettagli di questa spedizione

Questa crociera in Antartide si svolgerà quindi in nove giorni ed ecco cosa ti aspetta in questo viaggio in alto mare:

Giorno 1 – Volo internazionale via Santiago
Potrai scegliere tra un volo in classe economica o business class con uno sconto sul volo internazionale per Punta Arenas, Cile.

Giorno 2 – Una notte all’hotel Punta Arenas
Prima di prendere l’aereo per l’Antartide, trascorrerai una notte nell’elegante hotel di Cabo de Hornos a Punta Arenas. Qui riceverai un kit di spedizione, scarponi da neve, parka e bastoni da trekking, oltre a pantaloni impermeabili, zaini e bottiglie d’acqua.

Giorno 3 – Volo per l’isola di King George (Antartide)
Per la prima volta nel settore delle crociere ultra-lusso, è possibile volare verso l’Antartide nell’equivalente di un aereo comfort di classe business e risparmiare due giorni in mare. Atterrerai alla base cilena di Presidente Frey, normalmente utilizzata dagli scienziati per le loro ricerche.

Giorno 3 a 9 – Crociera in Antartide a bordo di Silver Explorer
In programma: cinque giorni interi in Antartide. Dall’isola di King George Island, i viaggiatori esploreranno le stesse destinazioni dell’offerta tradizionale antartica di Silversea. Lo Stretto Antartico, la Penisola Antartica, seguiti dall’esplorazione delle Isole Shetland del Sud e poi ritorno a King George Island.

NB: Le esplorazioni a terra saranno effettuate con uno Zodiaco elettrico e guide naturalistiche che terranno conferenze sulla geologia, la fauna e la flora, nonché sulla storia della regione. Il soggiorno si concluderà con il rientro in hotel a Punta Arenas, per esplorare i dintorni l’ultimo giorno e la sera prima di tornare a casa.

Cosa è incluso nella nuova offerta Fly-Cruise di Silversea?

  • Andata e ritorno in classe economica verso Punta Arenas (Cile)
  • Volo privato da e per l’Antartide (Isola di King George)
  • Soggiorno di una notte a Punta Arenas prima e dopo la crociera.
  • Materiale di spedizione – parka, pantaloni impermeabili, bastoni da trekking (noleggio), stivali di gomma (noleggio), zaino e bottiglia d’acqua.
  • Reception di benvenuto e cena di buon viaggio (a Punta Arenas)
  • Pasti prima e dopo la crociera.
  • Trasferimenti tra l’aeroporto e l’hotel, e gestione dei bagagli quando i passeggeri prendono il volo internazionale con Silversea.
  • Inclusioni standard della spedizione Silversea, che comprendono visite guidate e attività a terra, condotte dal team della spedizione, conferenze di arricchimento, servizio maggiordomo per ogni suite.

Per qualsiasi informazione aggiuntiva, non esitate a contattare uno dei nostri agenti di Volaincrociera.com.

Silver Moon: focus sulla prossima nave di Silversea

Scritto da | Novità | Nessun commento

Si chiama Silver Moon, la nuova nave della compagnia di lusso Silversea è attualmente in costruzione nei cantieri di Fincantieri, Italia, dove i lavori in bacino di carenaggio sono iniziati con la posa della chiglia il 15 febbraio 2019.

Una nave di lusso intima

L’entrata in servizio della nave è prevista per il 2020. Sarà la nave gemella della Silver Muse che è stata consegnata nel 2017 e della Silver Dawn prevista per il 2021. Con una capacità di 596 passeggeri, Silver Moon manterrà un’atmosfera intima e, per rimanere fedele agli standard della compagnia, avrà solo suite.

La più piccola di queste suite sarà di 31 metri quadrati, una dimensione eccezionale per una nave da crociera, e ogni prenotazione permette di beneficiare di servizi eccezionali come un maggiordomo, connessione Wi-fi illimitata, prodotti da bagno BULGARI e un frigorifero in cabina pieno delle tue bevande preferite.

Il capolinea delle cabine rimarrà la Suite dell’armatore che offre la massima raffinatezza disponibile in crociera. Si estende su una superficie di 130 metri quadrati con due camere da letto, un bagno in marmo, una grande veranda con pavimento in teak e mobili da esterno, per non parlare dei comfort degni dei più grandi complessi di lusso.

Raffinatezza ad ogni livello

A bordo di Silver Moon ci saranno molte aree pubbliche con, naturalmente, una piscina e vasche idromassaggio dove è possibile rilassarsi sorseggiando una bibita fresca. E per un relax ancora maggiore, perché non provare la spa della nave? Sarà possibile fare trattamenti tonificanti e rilassanti o semplicemente rilassarsi nell’hammam.

La sera si può andare a bere un drink all’Arts Café ammirando il paesaggio che scorre davanti ai tuoi occhi e sentire gli spruzzi del mare. In un’atmosfera diversa, il Connoisseur’s Corner offre ai passeggeri le migliori marche di cognac e whisky, oltre a numerosi sigari di alta qualità.

Gli amanti della musica non saranno da meno, troveranno la loro felicità alla Venetian Lounge dove ogni sera gli artisti daranno uno spettacolo diverso. Decorato in stile cabaret della Belle Époque, con comodi gradini, si gode uno spettacolo di suoni e luci di rara qualità.

Silver Moon svolgerà la sua stagione inaugurale nel Mediterraneo con una crociera di 11 giorni in partenza da Trieste il 6 agosto 2020. Attraverserà poi l’Atlantico nell’ottobre 2020 per raggiungere Fort Lauderdale per le crociere ai Caraibi.

Scopri il prossimo Giro del Mondo 2022 di MSC

Scritto da | Novità | Nessun commento

Mentre MSC non ha ancora completato i suoi posti per i suoi giri del mondo nel 2019 e 2020, la compagnia di crociera italo-svizzera sorprende tutti svelando il nuovo itinerario per il suo prossimo giro del mondo nel 2021. E ci sarà qualcosa di nuovo all’orizzonte.

43 porti, per 24 paesi nei cinque continenti in 117 giorni. Il nuovo giro del mondo nel 2022 si concentrerà su un percorso completamente nuovo per scoprire l’Estremo Oriente. Con sei fermate aggiuntive (e più lunghe), compresa una notte al molo nelle imperdibili città di Los Angeles, Sydney e Tokyo, MSC ci promette già una nuova ed entusiasmante avventura.

Questa crociera eccezionale può anche essere accessibile da quattro porti d’imbarco in Europa:

Civitavecchia
Genova
Barcellona
Marsiglia

A partire dal gennaio 2022, i passeggeri di MSC Poesia seguiranno una via verso ovest attraverso Capo Horn fino al Canale di Suez. Con un totale di 43 diversi scali con 9 notti sul molo, in 24 paesi dei 5 continenti, i passeggeri potranno viaggiare da Lisbona a Capo Verde in Sud America attraverso destinazioni come Papeete a Tahiti alle Isole Cook.

Una crociera prossimamente aperta a tutti

Dalla visita della Grande Barriera Corallina a Cairns, Australia, a Port-Vila a Vanuatu o Alotau in Papua Nuova Guinea, attraverserai anche Indonesia e Malesia prima di fermarti in Sri Lanka per scoprire Colombo prima di partire per Mumbai, India.

Per coloro che hanno paura dei lunghi viaggi in mare, MSC assicura che:
“Il tempo trascorso in mare non supererà mai i cinque giorni consecutivi. Gli ospiti avranno l’opportunità di usufruire di 9 scali con una notte al molo nei porti di Rio de Janeiro (Brasile), Buenos Aires (Argentina), Ushuaïa (Argentina), Valparaiso (Cile), Callao (Perù), Papeete (Tahiti), Sydney (Australia), Benoa (Indonesia) e Mumbai (India)”.

Un totale di 15 escursioni saranno incluse nel prezzo della crociera. Le prenotazioni sono aperte dal 9 dicembre 2019.

MSC Grandiosa: la nave più ecologica della flotta dell’ armatore

Scritto da | Novità | Nessun commento

MSC Grandiosa fa ancora parlare di sé. La nuova nave della flotta MSC, dovrebbe essere una delle navi più rispettose dell’ambiente. Progettata come modello di efficienza energetica, la Grandiosa è già un elemento fondamentale per la flotta MSC.

Come promemoria, la MSC Grandiosa è :

331 metri di lunghezza

43 metri di larghezza

Una stazza 181.000 GT

Una velocità di 23 nodi

2444 cabine per una capacità di 5714 passeggeri e 1700 membri dell’equipaggio

La sesta nave della flotta MSC è anche la più grande nave costruita in Europa dai Chantiers de l’Atlantique di Saint-Nazaire dopo i giganti dei mari Royal Caribbean, Harmony of the Seas e Symphony of the Seas.

Miglioramenti tecnici e tecnologici

Infine, MSC Grandiosa è soprattutto un’imbarcazione più rispettosa dell’ambiente grazie a nuove e più pulite attrezzature tecnologiche. Tra le altre cose, la nave sarà dotata di un sistema di riduzione catalitica selettiva (SCR) e di un sistema di trattamento avanzato delle acque reflue (AWT) di nuova generazione.

Inoltre, questo sistema SCR contribuisce a ridurre le emissioni di ossido di azoto di quasi il 90%. Inoltre, attraverso una filtrazione ancora più precisa, le acque di scarico di MSC Grandiosa subiranno ampie modifiche di qualità dell’acqua che miglioreranno in modo significativo la qualità dell’acqua fino a un livello superiore rispetto alla maggior parte degli standard di rifiuti disponibili nelle città di tutto il mondo.

Attualmente, MSC Grandiosa e altre 10 navi della flotta MSC Crociere sono equipaggiate per emissioni più pulite con EGCS ibridi che rimuovono il 98% dell’anidride solforosa dai gas di scarico delle navi. Infine, la prossima nave ammiraglia di MSC Crociere soddisferà i più severi standard ambientali del mondo stabiliti dall’Organizzazione Marittima Internazionale (IMO).

Per quanto riguarda l’alimentazione elettrica, la nave è dotata di un alimentatore elettrico collegato al molo, in modo da poter essere ricaricata in porto e risultare meno inquinante.

Le altre sei navi della classe saranno dotate di questa tecnologia entro la fine del 2021 ed entro tale data utilizzeranno combustibili a basso tenore di zolfo per conformarsi alle più severe normative marittime esistenti e nuove.

MSC Grandiosa è stata inaugurata il 3 novembre 2019. La nave è già certificata per operare in ambienti sensibili come il Mar Baltico e l’Alaska.

Per qualsiasi informazione sulle future crociere MSC Grandiosa, vi invitiamo a contattare un agente Volaincrociera.com che sarà in grado di fornirvi informazioni sul vostro soggiorno in mare.

Le nuove destinazioni di Celebrity Cruises per il 2021 – 2022

Scritto da | Novità | Nessun commento

Celebrity Cruises ha aperto le sue prenotazioni per la prossima stagione in mare. Per questo nuovo anno 2021-2022, la linea offrirà 280 destinazioni raggiunte dalle 14 navi della flotta.

Itinerari alla fine del mondo

All’ordine del giorno di quest’anno ci sono più di 280 destinazioni diverse in quasi 75 paesi. Questa nuova stagione comprenderà anche otto nuovi scali, tra cui Taranto in Italia, Salvador de Bahia in Brasile, Ilocos nelle Filippine, Ishigaki in Giappone, Zante, Idra e Salonicco in Grecia e la penisola di Kenai ad Omero, Alaska.

“La nostra missione a Celebrity Cruises è di aprire il mondo ai nostri clienti. Per la nostra prossima stagione di navigazione 2021-2022, abbiamo viaggiato in tutto il mondo per organizzare le esperienze di vacanza più incredibili e più aperte al mondo che potessimo trovare. Vi porteremo in luoghi che rimarranno con voi per molto tempo dopo la vostra partenza, compresi nuovi scali in Europa, Asia, Sud America e Alaska.”
Lisa Lutoff Perlo, Presidente e CEO di Celebrity Cruises

E non è tutto. Questa nuova stagione offrirà inoltre più di 125 pernottamenti in oltre 30 delle località più dinamiche e alla moda del mondo. Tra le altre cose, potrete trascorrere una notte a Porto in Portogallo o Montevideo in Uruguay.

Le navi disponibili

“Non solo stiamo navigando verso luoghi nuovi ed emozionanti, ma stiamo introducendo nuovi spazi mozzafiato ad un numero sempre maggiore della nostra premiata flotta, mentre la “Celebrity Revolution” raggiunge il suo culmine, marcando la prima volta che gli ospiti navigheranno in tutte le regioni che visitiamo su navi “rivoluzionarie”.

14 navi della flotta messe a disposizione per questa prossima stagione, potrete usufruire di :

Celebrity Solstice, che sarà la prima nave della classe Solstice a navigare verso le coste asiatiche.

Celebrity Eclipse, che tornerà in Alaska per la prima volta dalla sua ristrutturazione.

Celebrity Infinity, che salperà per la sua prima stagione nel Mediterraneo.

Celebrity Millenium, nel frattempo, navigherà verso le acque turchesi dei Caraibi offrendo un itinerario di 10 giorni nel cuore dei Caraibi orientali e un breve weekend di quattro notti da Key a Nassau.